Informativa


Questo sito utilizza cookie per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

Lorenzo Lanteri: nato a Milano nel 1937, ma di famiglia ligure, maturità classica, laurea di giurisprudenza, una carriera totalmente dedicata al turismo, prima come direttore dell’EPT di Savona, poi come dirigente della Provincia per  turismo e cultura, infine come professore di geografia del Turismo dell’Università di Genova, ha dedicato il suo tempo libero alla cultura.
Con una buona conoscenza delle lingue europee ed orientali (arabo e turco), ha dedicato alla dialettologia ligure le sue più note ricerche, iniziate con la pubblicazione della ricerca etimologia: Voci Orientali nei Dialetti di Liguria (1980) e Germanismi in Liguria (1986), anche in edizione tedesca Das germanische Element in den ligurischen Mundarten (1991) e culminate nel 2015 con il Dizionario etimologico-storico dei dialetti liguri – orientalismi, francesismi, germanismi, ispanismi commentati.
Le due edizioni di Cultura Europea in Turchia (1983/2013 molto ampliato) hanno accolto il plauso degli stessi ambasciatori della Repubblica di Turchia dei due periodi.
Come storico sono apparse le opere Gli Statuti Comunali di Triora (1988) – analisi storico-giuridica del testo medievale e, per il turismo, Lineamenti di Storia e Cultura del Turismo (2008).
Si è impegnato, anche recentemente (2004-2009), nell’amministrazione pubblica come sindaco di Triora, come Vice-Presidente della Comunità Montana Argentina-Armea e come Presidente del Parco Regionale Naturale delle Alpi Liguri.
Quest’anno esce la sua sedicesima opera: I Quattrocento Arabismi della Lingua Francese Commentati (nel 1991 aveva pubblicato quelli dell’italiano). 

 

Opere :

I quattrocento arabismi della lingua francese commentati