Informativa


Questo sito utilizza cookie per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

 

Nella sezione contatti del sito è stato inserito un form sul quale potete inviare richieste di informazioni sui titoli del nostro catalogo e per un eventuale acquisto. 

 


 

 

 


 

 

NOVITA' APRILE 2018

 


  

 

Le FARFALLE in BIBLIOTECA! Martedì 23 gennaio alle ore 16 nella Sala Polivalente 3° piano della Biblioteca Civica di Sanremo in via Carli 1, entreremo nel mondo di tre personaggi, lei, lui, l'altra, per seguire le loro rivoluzioni e scegliere per chi "fare il tifo". Ci accompagneranno due grandi amiche: Daniela Cassini e Serena Crespi con letture di Loredana De Flaviis e Lorenzo Trabucco. Venite. Sarà bellissimo!

 

 

 

 

 


 

 
 

Ultima corsa

Terza indagine del Commissario Gatti al Rally di Sanremo

 

Davide Bergo

Il Rally, tradizionale appuntamento primaverile di Sanremo, fa da scenario alla terza indagine del commissario di polizia Samuele Gatti. Un equipaggio partecipante alla gara, appena arrivato nella città dei fiori, viene assassinato: due fratelli perdono misteriosamente la vita. Molti i sospettati, diversi i moventi, moventi che porteranno a un terzo inaspettato omicidio. L’arrivo dell’avvenente profiler Michela Torre, nuova figura
all’interno del commissariato, contribuirà in maniera determinante alla risoluzione del caso.
Passioni, tradimenti, le corse in auto sono gli elementi caratteristici di questa vicenda, che metterà a dura prova il lavoro di Gatti e della sua squadra.
La grande passione per il mondo dei rally del commissario Samuele Gatti, a Sanremo solo per qualche giorno di ferie, è la stessa dell’autore Davide Bergo, che infatti colloca il Rally di Sanremo come cornice per una nuova storia criminale ambientata nel ponente ligure.

Su facebook la pagina dedicata al Commissario Samuele Gatti clicca qui per visitarla 

Prezzo € 14,90   

Leggi tutto...

Le farfalle non volano di notte

Le farfalle non volano di notte

Lei, lui, l’altra: fotogrammi in parole di tre pianeti in rivoluzione

Franca Soracco Mazzei 

Lei, la moglie delusa che, all’ennesima grave ferita, all’improvviso scappa di casa. Lui, il marito sempre assente, un po’ per il suo lavoro di fotoreporter, ma soprattutto per il muro di silenzio dietro al quale spesso si chiude. L’altra, l’amore di una sola notte, che si nega ad ogni contatto e si dibatte nel suo mondo oscuro di incubi e ricordi. Tre pianeti in rivoluzione, che soffrono per le loro solitudini, nonostante siano circondati da “satelliti” che diventeranno preziosi quando finalmente saranno ascoltati. Perché ognuno dei tre è convinto di essere nel giusto, ma solo un onesto esame di coscienza e l’apertura al dialogo sincero permetteranno a ciascuno di ricostruire tutte le tessere del puzzle della verità.
E la farfalla tornerà a volare, anche alle soglie della notte.

Prezzo € 14,90 

Leggi tutto...

I Quattrocento Arabismi della Lingua Francese Commentati

Lorenzo Lanteri                                     

“I Quattrocento Arabismi della Lingua Francese Commentati” è dedicato agli studiosi ed insegnanti della lingua francese perché possano penetrare meglio nel lessico di questa universale, svelandone un aspetto esotico e affascinante. Lingua, per tanti aspetti, essenziale per i liguri del Ponente per la vicinanza storica e geografica e per i rapporti sociali e commerciali che dovrebbero essere molto più estesi e compresi. Viene anche delineato il bilancio della cività araba sull’Occidente.

Il saggio è pubblicato sotto l’egida della SIDEF (Società italiana dei Francesisti).

 

Prezzo  € 14,90 

Leggi tutto...

Profili

Anna Maria Vivaldi Lantrua

Profili

Nella magica Valle Argentina...le pietre raccontano

  

Anna Maria, amante delle passeggiate e delle escursioni lungo l’entroterra, non dimentica mai la sua macchina fotografica. Le serve per catturare le immagini che via via le si presentano; i fiori, dal più comune al più raro, sono le sue “prede” preferite: basta una tonalità diversa dei petali o la presenza di qualche insetto a succhiarne avidamente il nettare a destare la sua attenzione. Si ferma a lungo, attendendo la luce più propizia, per immortalare il suo incontro con la natura. Alcuni anni fa aveva raccontato le sue emozioni pubblicando il bellissimo libro “Flora spontanea nella provincia di Imperia”, che ogni appassionato di botanica dovrebbe tenere in bella vista nella sua biblioteca.

Con alcuni di questi suoi scatti ha ricavato un libro del tutto originale, al di fuori dei canonici schemi letterari, una carrellata di immagini che evidenziano la sua grande sensibilità ed attenzione verso la natura che ci circonda e che il più delle volte ci lancia segnali ignorati per pigrizia o noncuranza. Il cammino roccioso ha inizio con l’origine stessa dell’universo, lungo il susseguirsi dei periodi geologici, fino alla comparsa dell’uomo, in perenne lotta per la sopravvivenza, con la scoperta del fuoco e quindi del calore che lo riparò dal freddo. Con il ghiaccio arrivò l’orso delle grotte, indi il cane selvatico, che a poco a poco diventò il compagno inseparabile dell’uomo cacciatore. “Fu allora che entrambi capirono che la loro unione sarebbe durata per sempre” scrive Anna Maria.

Prezzo € 23,50  

Leggi tutto...

In fondo alla strada

Danilo Balestra

Aprile 1947. Un forestiero arriva in un paese del ponente ligure a bordo di un’automobile rossa e Rosa Beltrame, abituata da tempo a mescolare realtà e fantasia, riconosce in lui Gesù, venuto a portare conforto alla sua gente. L’uomo, destinato da subito a infiammare la curiosità dei paesani, svelerà poco a poco il peso che porta con sé, mentre il suo destino andrà a intrecciarsi con quello di Laura, una donna segnata dai fatti della guerra appena conclusa, e con quello di Simone, un ragazzino cresciuto troppo in fretta. Le storie dei protagonisti, immaginate in gran parte lungo una strada, sembrano apparentemente normali, ma la verità è spesso nascosta da uno strato di scuse e paure inconfessabili e, alla fine, l’unica in grado di risolvere ogni mistero sarà proprio Rosa Beltrame, che, nonostante le tante falle della sua memoria, saprà tracciare il destino delle persone a cui vuole bene. In fondo alla strada, oltre a raccontare un pezzo della Liguria di ponente, (in questo caso lo scenario è offerto da Pieve di Teco e dalla Valle Arroscia) ripropone il dramma vissuto dal popolo ebraico durante il secondo conflitto mondiale. Sullo sfondo della narrazione, echeggia l’allontanamento degli ebrei stranieri dal territorio nazionale, che interessò in maniera molto forte il ponente ligure, ed echeggiano i fatti di Saint Martin Vésubie: un paese francese dove numerosi ebrei provenienti da svariate nazioni europee vissero dalla fine del 1942 fino all’8 settembre 1943.Per tutto quel tempo essi furono protetti dal contingente italiano che presidiava i dipartimenti tra il Rodano e il confine alpino, ma dopo l’armistizio si videro costretti alla fuga,per sottrarsi alle persecuzioni naziste. Seguirono le truppe italiane in rotta sui passi alpini,sperando di trovare rifugio in Italia, però le cose andarono diversamente. Alcuni si salvarono grazie all’aiuto della popolazione, ma più di trecento persone finirono nei campi di sterminio. Pochissimi tornarono indietro.

Prezzo € 16,90   
 

Leggi tutto...

Riflessioni

Massimo Nori

“Riflessioni” è una raccolta di poesie estrapolate da diversi momenti della vita dell’autore, che alternano i differenti stili anche in riferimento agli eventi che hanno segnato la sua vita. 

 

 Prezzo  € 9,90           

Leggi tutto...